Biblioteca Comunale Velletri

Comune : Velletri
Velletri entrata della biblioteca
Abitanti: 
53966

La prima attestazione della presenza di una biblioteca a Velletri risale al 1734, quando si ha notizia del bibliotecario sac. Filippo Calabresi e di una donazione di libri del Barberini, oltre all'acquisto di corpi di libri legali. Nel corso dei secoli, il patrimonio fu arricchito da varie donazioni private (tra cui quella del 1785 da parte del cardinale Stefano Borgia; e quella del 1873, quando vi  confluirono gli archivi sia dell'Accademia letteraria Volsca Veliterna che degli enti religiosi soppressi). La biblioteca comunale resterà poi profondamente segnata dall’energica direzione di Augusto Tersenghi, autore di numerosi saggi e memorie storiche locali. Era stato lui, il 16 novembre 1889, a rispondere alla prima esauriente indagine sulle biblioteche del Regno, dichiarando una dotazione dell’istituto di circa 35.000 volumi, 70 incunaboli e 497 manoscritti, alcuni dei quali rimontano al secolo XIV, e una ricchissima collezione di pergamene dal sec. XI al XV.
I libri e i manoscritti della biblioteca, recuperati nel giugno del '44 tra le macerie del Palazzo Comunale, furono dapprima ammassati in una sala del Seminario vescovile e alla fine del ’47 depositati in due sale al pianterreno del palazzo Romani; solo nel 1955 la Biblioteca (attuale Fondo Antico) trovò finalmente la propria definitiva sede nel Palazzo Cinelli (di proprietà comunale, restaurato a spese del Genio Civile). Vi si conservano attualmente l’Archivio Storico Comunale, l’Archivio Storico Notarile di Velletri e un ampio patrimonio di libri antichi, manoscritti, incunaboli, cinquecentine. Di grande interesse sono, tra gli altri, il Fondo Magni, architetto di fama internazionale, e il Fondo Pergamene. Da un nucleo già presente nel patrimonio iniziale, ma in vista di un suo ulteriore ampliamento e autonomo sviluppo, nacque poi il 20 dicembre del 2000 il Fondo Moderno, intitolato ad Augusto Tersenghi, bibliotecario veliterno tra il 1877 e il 1942, in un'apposita nuova ed ulteriore sede in Piazza Cairoli. Oggi, quindi, la Biblioteca Comunale di Velletri ha due 'anime': il Fondo Antico, accessibile su appuntamento, e il Fondo Moderno, biblioteca di pubblica lettura, cui si riferiscono i dati indicati in questa pubblicazione

Denominazione Biblioteca
Anno di istituzione della biblioteca: 
2000
Anno di approvazione del regolamento: 
2001
Indirizzo: 
Biblioteca "Augusto Tersenghi" - c/o Casa della cultura e della musica - Piazza Trento e Trieste - 00049 Velletri
Telefono: 
06.96155290
Fax: 
06.96155290 (telefonare per farlo attivare o attendere 7 squilli)
E-mail: 
bicom [dot] velletri [at] consorziosbcr [dot] net
email: 
prestito [dot] velletri [at] consorziosbcr [dot] net
Responsabile / referente della biblioteca: 
Leonardo Ciocca
e-mail responsabile: 
leonardo [dot] ciocca [at] comune [dot] velletri [dot] rm [dot] it
Totale ore settimanali: 
49 h 95
Orario invernale: 
LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabato
Mattino9.00-18.309.00-18.309.00-18.309.00-18.309.00-18.309.15-12.45

Chiusura: 23 novembre (Festa patronale di San Clemente)
Per gli orari sempre aggiornati e le chiusure straordinarie consultare la seguente pagina: Orari invernali SBCR

Orario estivo: 
LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabato
Mattino9.00-18.009.00-13.159.00-13.159.00-18.009.00-13.15-

Per gli orari sempre aggiornati e le chiusure straordinarie consultare la seguente pagina: Orari estivi SBCR
 

Inserita nel Sistema Bibliotecario: 
SBCR
Inserita nell'Organizzazione Bibliotecaria Regionale: 
SI
Inserita in Biblioteche del Mondo: 
NO
Marchio di qualità: 
NO
Inserita nel Servizio Bibliotecario Nazionale : 
SI
Inserita nel Servizio Bibliotecario Nazionale dal: 
2006
Inserita in Nati per Leggere: 
NO
siti internet
Sede
Superficie mq: 
> 300 mq
Piani n.: 
2
Sale n.: 
10
Spazi specializzati
Spazio riservato al personale: 
SI
Sala consultazione / lettura: 
75 posti
Sala ragazzi: 
15 posti
Emeroteca: 
NO
Numero di posti totale: 
90
Punto di ristoro: 
NO
Altro: 

Distribuzione degli spazi:
- Primo piano: sala conferenze con 40 posti; 3 sale ragazzi (0-6 anni e vetrina-novità; sala informazione; sala narrativa); riviste; audiovisivi; emeroteca; punti internet; novità e vetrine tematiche; postazione multimediale per disabili visivi
- Secondo piano: 6 sale adulti e sezione locale

Parcheggio: esterno, nella piazza (a pagamento)

Arredo spazi esterni: 
NO
Condizioni ambientali
Misure di protezione e sicurezza: 
Impianto di allarme
Misure di protezione e sicurezza: 
Sistema antincendio
Misure di protezione e sicurezza: 
Sistema antitaccheggio
Impianto condizionamento: 
NO
Raccolte
Sezioni specializzate tematiche: 
storia e documentazione locale
Altre sezioni: 
Volo, Cinema
Totale volumi: 
18572
Volumi sezioni specializzate: 
396
Volumi sezione ragazzi: 
3425
Volumi sezione storia locale: 
805
Periodici e quotidiani: 
13
Dischi e CD audio: 
465
Video cassette VHS: 
142
CD-Rom / DVD: 
1235
Audiolibri: 
32
e-book: 
5300
Note: 

E-book: 900 titoli del Sistema + tutti gli e-book (4400) condivisi in prestito interbibliotecario digitale (PID) con le biblioteche italiane aderenti a MLOL

Dati aggiornati al 31/12/2013 

Cataloghi
Software utilizzato: 
Comperio
On line: 
SI
Servizi al pubblico
Prestito interbibliotecario: 
SI
Modalità di iscrizione: 
Con tessera Biblio (gratuita) o Club Biblio+ (con libera donazione). Entrambe le tessere sono personali, valide in tutte le biblioteche del Consorzio SBCR e hanno validità di un anno dall’emissione. La Biblio consente il prestito in qualsiasi sede bibliotecaria del SBCR in cui ci si rechi personalmente; la tessera Club Biblio+ consente il prestito in sede e interbibliotecario (con le biblioteche dei Castelli Romani, dei Monti Prenestini, di Colleferro e del Comune di Roma - e nazionale), il servizio di Document Delivery, l'accesso ai servizi Opac online (richieste di prestito direttamente da catalogo e possibilità di seguirne l'iter in tempo reale; salvataggio ricerche personali; aggiornamento propria situazione anagrafica; accesso alla Community dei lettori) e alla grande biblioteca digitale Medialibrary; permette inoltre la fruizione dei pc e supporti multimediali oltre che della rete internet nelle sedi bibliotecarie, e dà agevolazioni presso teatri, negozi, strutture formative e ricreative convenzionate
Quantità massima libri a prestito: 
15 volumi
Quantità massima materiali multimediale a prestito: 
15 unità
Durata prestito libri: 
30 giorni
Durata prestito materiali multimediali: 
7 giorni
Durata prestito e-book: 
14 giorni
Servizio fotocopie: 
NO
Servizi utenza svantaggiata: 
Ipovedenti
Accesso postazioni internet Prenotazione : 
SI
Quantità postazioni internet: 
2postazioni
Durata accesso postazione internet: 
30 minuti
Copertura Wifi: 
SI
Accesso ai servizi multimediali prenotazione: 
NO
Attrezzature per utenza svantaggiata: 
Postazione multimediale riservata a disabili visivi con con software per sintesi vocale (servizio su iscrizione gestito dal Lions Club-Libro Parlato)
Note: 

N. 2 lettori cd audio con cuffia

La biblioteca offre inoltre:
- Visite guidate e letture animate per le scuole
- Incontri di promozione della lettura
- Conferenze, mostre e incontri su temi di interesse
- Vetrina tematica mensile
- Adesione al progetto 'Biblioteca diffusa'
 

Ultimo aggiornamento effettuato il: 
2 Marzo, 2018 (Tutto il giorno)
Galleria fotografica: 
Emeroteca
Postazioni internet
Sala Bambini 6-14 anni
Sala bambini 0-5 anni
Sala Polifunzionale
XHTML 1.0 Valido!