Sistemi bibliotecari

Il Sistema Bibliotecario Provinciale, ai sensi della legge della Regione Lazio42/97, promuove e collabora alle iniziative di cooperazione tra enti territoriali per la gestione associata dei servizi culturali.
Le reti vengono istituite per pianificare e potenziare i servizi di area, mettendo in comune le risorse delle singole biblioteche, rispettandone al tempo stesso le specificità
Nel territorio della provincia di Roma, oggi, grazie alla iniziativa e all’impegno di 33 comuni, sono attive 3 reti di cooperazione bibliotecaria:

CONSORZIO SISTEMA BIBLIOTECARIO CASTELLI ROMANI
Tra i comuni di:
Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Ciampino, Colonna, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca Priora, Rocca di Papa, Velletri
La biblioteca di Colleferro ha stipulato con il Consorzio una convenzione per la gestione dei servizi di Biblioteca.

SISTEMA BIBLIOTECARIO CERETANO SABATINO
Tra i comuni di:
Anguillara Sabazia, Bracciano, Campagnano di Roma, Cerveteri, Formello, Ladispoli, Manziana, Santa Marinella

SISTEMA BIBLIOTECARIO MONTI PRENESTINI
Tra i comuni di:
Cave, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Palestrina, San Cesareo, San Vito, Zagarolo

XHTML 1.0 Valido!